Le regole d’oro per decorare gli ambienti

Le proprie quattro mura domestiche offrono spazio per dare libero sfogo alla propria creatività, per conferire all’ambiente un tocco del tutto personale. Esistono infinite possibilità per decorare la casa. Oggi ti sveliamo però qualche semplice consiglio per vivacizzare qualunque abitazione, sia questa un appartamento ricco di mobili di design che di semplici soluzioni. La tua casa diventerà una vera oasi di benessere.

Il consiglio numero uno è davvero prezioso: ricordati dei numeri dispari. L’occhio umano considera più armonica e naturale una disposizione dispari di oggetti. Se quindi desideri decorare il tuo nido con vasi o portacandele, assicurati di esporre in bella vista solo un esemplare, oppure di procedere alternando.

Guardati intorno e noterai che nella tua stanza a farla da padrone sono da uno a tre colori. Rifletti a fondo su queste tonalità e abbina le decorazioni di conseguenza, in modo da conferire all’ambiente un tocco omogeneo.

Gli oggetti decorativi abbinati fra loro dovrebbero evidenziare punti in comune, ma anche differenze. Facciamo un esempio con tre vasi: se sono tutti dello stesso colore, quantomeno la forma o le dimensioni dovrebbero essere diverse.

Un altro consiglio importante è lasciare spazio. Nel corso degli anni, le decorazioni aumentano e quindi fare un po’ di ordine è sempre una buona idea, così da non dare l’impressione che gli arredi siano caotici, soffocanti o esageratamente kitsch.

Ti piacerebbe portare una ventata di estate nel tuo appartamento o nella tua casa? Non c’è problema: per un effetto istantaneo, scegli fiori freschi abbinati ad articoli decorativi in tonalità pastello chiare! E per un tocco di bellezza in più, non dimenticare di metterli in vasi dorati o argentati.

Ma attenzione: mescolare motivi diversi può diventare rapidamente una trappola e risultare eccessivo alla vista. La soluzione è optare per la stessa tonalità se desideri abbinare dei motivi, oppure scegliere delle fantasie identiche nel caso in cui tu voglia più colori.

Nonostante le decorazioni il tuo soggiorno sembra ancora troppo arido? Oppure la tua camera da letto ricorda ancora una stanza d’ospedale? Questo problema affligge spesso le persone che scelgono i mobili bianchi. Chiaramente uno stile pulito è intramontabile, ma sfocia velocemente in una sensazione di freddezza. Prova quindi ad abbinare colori a contrasto e a vivacizzare l’ambiente. Hai mai pensato a cuscini variopinti e dai colori sgargianti per il tuo divano? Accompagnali con qualche vaso colorato e, perché no, con una parete particolare e vedrai che la tua stanza diverrà già molto più accogliente.

di Andrea Monti, homegate.ch

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Iscriviti alla newsletter