Applicolor Pittura, una azienda in evoluzione

Cenni storici | Nel 1962 i Maestri Pittori Pierre Giudici, Angelo Corengia e Giuseppe Scacchi raggruppano le rispettive aziende individuali, fondate alla fine degli anni Trenta, in un’unica società collettiva. In seguito, Applicolor Sa, fondata nel 1970 si arricchisce di un’ulteriore competenza tecnica nel campo della colorazione portata da Rodolfo Zanzi. Il team dirigenziale si definisce con l’entrata del figlio di Pierre Giudici, Daniele, l’uscita di Scacchi nel 1990 e l’entrata in società di Bruno Borellini, già direttore tecnico dell’impresa dal 1974. Tecniche all’avanguardia, come i primi sistemi di spruzzatura airless, i primi cappotti termici eseguiti nel 1974, l’acquisto di una cabina di spruzzatura, la produzione nella propria sede di Noranco di vernici e pitture di altissima qualità, nonché lo sviluppo del ramo della segnaletica stradale hanno contribuito a far crescere il gruppo aziendale negli anni e a rendere Applicolor Sa un’impresa di pittura di riferimento sul territorio. Nonostante le crisi immobiliari degli anni ’90 e le crisi finanziarie di inizio secolo, la gestione oculata e la capacità di riorganizzarsi dell’azienda, hanno premesso ad Applicolor di continuare la propria attività. Nel 2010 è stato deciso di sospendere la produzione di vernici e pitture sia a causa dell’evoluzione del mercato, sia per una ponderata scelta di concentrare le risorse interne sulla selezione dei migliori fornitori e materiali in circolazione. Ciò ha permesso ulteriori aggiornamenti tecnici relativi ai cicli di esecuzione che privilegiano materiali a minor impatto ambientale, con un elevato grado di qualità e durata nel tempo. Recentemente l’azienda si è trovata ad affrontare con lungimiranza la naturale successione aziendale: Applicolor Sa continua a occuparsi di segnaletica stradale, attività diretta da oltre vent’anni da Moreno Tansini, mentre il ramo pittura è stato riformato sotto la ragione sociale Applicolor Pittura Sa la cui gestione è affidata a Daniel Forzano insieme allo storico direttore tecnico Bruno Borellini.

La filosofia aziendale | La filosofia aziendale di Applicolor Pittura si basa su quattro semplici parole chiave: professionalità, precisione, puntualità e affidabilità. Il personale impiegato lavora con passione e continuità da oltre dieci anni, ma nonostante sia un’impresa con una lunga storia alle spalle, si avvale di un gruppo dinamico e all’avanguardia grazie alla continua formazione da sempre fortemente voluta in azienda. I valori fondamentali di Applicolor Pittura sono la formazione continua, le competenze in costante evoluzione, la precisione di esecuzione e la pulizia, l’organizzazione puntuale, la continuità con la storia e la tradizione d’impresa, l’analisi e le consulenze finalizzate a proporre soluzioni flessibili che soddisfano le necessità di clienti e professionisti.

L’attività | Sebbene il mestiere del pittore possa sembrare “un lavoro di superficie”, la prima valutazione dei tecnici di Applicolor Pittura parte innanzitutto da una approfondita analisi dei fondi. Segue una minuziosa preparazione dei supporti che precede i trattamenti con i più idonei materiali e secondo determinati cicli di esecuzione. L’azienda è in grado di operare in svariati ambiti: dalla verniciatura al tinteggio utilizzando le più efficaci tecniche applicative conformi allo spazio e al materiale trattato, fino alla ristrutturazione, il risanamento, l’isolazione termica e il rifacimento di interni ed esterni. Fin dai suoi esordi l’azienda si è specializzata anche nell’ambito ornamentale ed è in grado di decorare con maestria gli spazi residenziali e commerciali con tecniche differenti quali velature, stucchi spatolati, decori e consulenze cromatiche. Il sapiente utilizzo dei colori, tonalità tinte e sfumature è in grado di modificare la percezione degli spazi e degli ambienti. Da alcuni anni Applicolor Pittura dedica particolare attenzione a questo tema durante gli incontri con i committenti e le direzioni lavori; gli spazi architettonici, così come le persone, hanno caratteristiche proprie ben precise valutate con professionalità attraverso consulenze mirate che possano soddisfare il cliente e rendere più piacevole il tempo trascorso negli spazi privati e lavorativi. Sebbene il fine di un’analisi cromatica sia la scelta dei colori delle superfici, l’aspetto più importante non è la scelta del colore in senso assoluto, bensì la definizione dei gradi di tonalità più idonei nei diversi ambienti in funzione alla luce naturale, artificiale e alle rifrazioni. I vostri occhi felici saranno sempre il nostro colore preferito.

Applicolor Pittura SA
Via ai Pree 8
6915 Pambio-Noranco
Tel. +41 91 980 35 34
info@applicolorpittura.ch
www.applicolorpittura.ch

Condividi su:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Iscriviti alla newsletter