Aziende
Vivere in mansarda
Vivere in mansarda

di Marianne Kohler, redattrice del portale immobiliare homegate.ch | 

Gli appartamenti e gli ambienti con tetti a spiovente sono molto confortevoli ma non sempre facili da arredare. Di seguito vi presentiamo alcuni suggerimenti, trucchi e idee, focalizzandoci sugli aspetti da non trascurare per trovare un mobilio adeguato allo spazio disponibile.

1. Romanticismo in mansarda e l’espediente della luce | In molti ambienti con tetti a spiovente si trovano dei lucernari. Questi infondono spesso un’atmosfera romantica perché offrono una vista diretta sul firmamento o sui tetti degli edifici vicini. Lo spazio sottostante la finestra è generalmente il luogo ideale per creare una zona lavoro. Anche il letto è una valida alternativa. Queste finestrelle, unite ai tetti a spiovente, non consentono una grande illuminazione dell’ambiente. Pertanto, optare per pareti di colore chiaro aiuta a riflettere la luce. Un altro valido espediente sono gli specchi. Applicandoli nell’area circostante l’infisso, è possibile generare più luce e garantire una vista migliore. Gli specchi sulle pareti aiutano soprattutto quando posizionati di fronte alle finestre.

2. Sfruttare al meglio lo spazio disponibile | Spesso le mansarde presentano una parete lunga. Questo è l’unico punto in cui poter collocare mobili più grandi e alti, come gli armadi. Gli armadi a porte scorrevoli sono preferibili perché evitano eventuali difficoltà nell’apertura della porta. Alle pareti basse si addicono pezzi d’arredo come cassettiere e comode poltroncine. Non rinunciate alle foto, che potrete magari collocare sui mobili invece che appendere.

3. Scegliere il colore giusto con consapevolezza | I tetti a spiovente donano spesso l’impressione di ambienti molto alti, sebbene non sia poi realmente così. Una possibilità è quella di verniciare le pareti con colori chiari e la parte inferiore in una tonalità più scura, abbinata ai mobili. Questo rende l’ambiente molto confortevole. I mobili vanno abbinati anche ai tappeti, oltre che ai colori.  Le sedute sono meglio posizionate in perpendicolare al lato spiovente, mentre il letto può essere collocato anche direttamente al di sotto.

4. Un tocco eccezionale! | I punti più bassi dei tetti a spiovente sono ideali come ripostiglio. Dovete solo prendere le misure esatte per collocarvi uno scaffale. Se avete difficoltà a trovare mobili delle dimensioni giuste, potrete sempre ordinarne su misura. Gli scaffali di colore abbinato alle pareti danno un tocco di classe all’ambiente. Il bianco è un colore molto popolare in questi casi ma non è tuttavia l’unica opzione. Un’altra tonalità chiara, molto utilizzata negli ambienti ad uso abitativo e ideale anche per i mobili, è il grigio chiaro. In alternativa si può optare per tonalità pastello sulle pareti, abbinate a mobili bianchi. Il contrasto generato metterà particolarmente in risalto il colore bianco, donando maggiore luminosità all’ambiente.

5. Comfort e praticità | Non solo lo spazio sotto al tetto a spiovente è utilizzabile come ripostiglio. Anche panche e letti possono essere dotati di cassetti, garantendo al contempo una seduta confortevole e spazio di deposito. Un’idea originale è quella di optare per cuscini da seduta abbinati al mobilio. Questi, insieme a cuscini decorativi e a rotolo, conferiscono grande comfort e uno stile più variegato. Il tocco di classe è dato dalle lampade da lettura, collocabili nei pressi dell’area di seduta. Sono particolarmente indicate le lampade da parete.  Illuminando i punti bassi sotto al tetto a spiovente si può creare un’atmosfera molto suggestiva. Suggeriamo l’impiego di lampade da parete o da tavolo. Negli ambienti più spaziosi si può optare anche per le lampade da terra.

6. Ambienti ideali per i bambini | I bambini amano le mansarde perché, essendo piccoli, i tetti bassi li fanno sentire al sicuro. I mobili che combinano ampi spazi di deposito e aree relax sono ideali per le camerette. Queste non devono essere necessariamente super colorate e vivaci. Anche i toni più neutri vanno bene per i bambini. Ciò che conta è che i bambini abbiano sufficiente spazio per giocare, senza dover costantemente temere di rompere qualcosa. Arredate la cameretta con mobili resistenti, optando per uno stile shabbychic e magari acquistando anche qualche oggetto di seconda mano.

7. Tende per idee abitative semplici | I tetti a spiovente offrono ottime possibilità per creare nuovi spazi impiegando delle semplici tende. Vi si può ad esempio collocare il letto che, con pochi tocchi, diventerà uno straordinario letto a baldacchino. Basta montare un’asta e appendere una tenda. Le tende sono ideali anche per creare aree di ripostiglio. Non bisogna necessariamente ricorrere agli armadi in mansarda. Anche gli scaffali con tenda sono un ottimo complemento d’arredo. Le tende sono infine ideali per creare aree di gioco per i bambini, magari un teatrino o una capanna privata.

Ulteriori suggerimenti per la valorizzazione delle mansarde: 

  • informatevi presso il vostro rivenditore sulla possibilità di ordinare mobili su misura;
  • eliminate i mobili come comò, letti, armadi o sideboard;
  • nelle aree più basse sono ideali panche, récamière o mobili bassi;
  • posizionate mobili a torre come gli scaffali in senso trasversale;
  • create degli angoli confortevoli con pouf e sgabelli
  • se ne avete la possibilità, laccate le pareti: ciò aiuterà a riflettere la luce, creando un’atmosfera più glamour nella mansarda;
  • sfruttando la luce indiretta è infine possibile creare un ambiente suggestivo anche negli angoli meno illuminati.

Altri consigli su casa e tempo libero su blog.homegate.ch/it

Vivere in mansarda Vivere in mansarda
Torna indietro
Iscriviti alla newsletter